Viraver ha adottato misure concrete per fronteggiare la situazione venutasi a creare a livello nazionale con la Comparsa del Covid-19 o Corona Virus

 

Viraver a fronte dell’emergenza venutasi a creare con la manifestazione del Covid-19 il Virus che sta profondamente mettendo in crisi il sistema socio economico Italiano ed Europeo, ha tempestivamente attuato tutte le necessarie azioni atte a salvaguardare gli interessi dei suoi dipendenti dell’azienda e della proprietà, nonché dei suoi clienti e fornitori.

Seguendo le direttive del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute Italiano e della Regione Veneto, a seguito delle direttive emanate a tale riguardo, Viraver ha messo in campo misure concrete di Crisis Management, che si sviluppano fondamentalmente su tre principi cardini:

  • Ricerca, monitoraggio e preparazione
    La prima fase riguarda l’analisi dell’ambiente interno e esterno all’azienda. Durante questo momento si cerca di individuare eventuali limiti, mancanze, o qualunque tipo di vulnerabilità che possano rappresentare un rischio per l’integrità del personale e del business. Sulla base della conoscenza odierna e del monitoraggio messi in atto si procede all’elaborazione di un piano di gestione di crisi e alla attuazione di tutte le procedure necessarie, sia livello personale che produttivo per mettere in sicurezza l’azienda.

 

  • Risposta e adattamento
    La seconda impegna ed impegnerà Viraver  ad una reazione dell’azienda verso la crisi che oggi è manifesta a livello nazionale ed europeo. Viraver adotterà pienamente le linee guida stabilite dagli organi competenti, e le implementerà a livello personale societario per contrastare al meglio delle possibilità aziendali, scenari inaspettati, che possono ulteriormente presentarsi, a salvaguardia anche dei clienti e del prodotto.

 

  • Ripresa
    Nel caso di una forzato stop della produzione Viraver sta già programmando  il ripristino dello lo status quo, atto a minimizzare il gap temporale fra la cessazione e la ripresa dell’attività, per far si che il prodotto arrivi nel minor tempo possibile ai committenti e con l’usuale eccellente qualità del manufatto garantito da Viraver

 

Come avete letto nell’introduzione di questa comunicazione, Viraver ha prontamente reagito a questa crisi che nessuno si attendeva tale, dichiara Marco Mazzarolo  General Manager Viraver. Non solo abbiamo adottato tutte le misure di prevenzione e buon senso che si devono ad una situazione come questa, ma abbiamo reagito prontamente alle sollecitazioni che ci vengono dalle istituzioni nazionali e regionali.

 

Inoltre continua Marco Mazzarolo, abbiamo immediatamente rivolto tutte le nostre attenzioni al dialogo con i nostri clienti, al fine di garantire anche “in remoto” la nostra presenza e partecipazione a progetti che sono particolarmente impegnativi e richiedono un costante interscambio di informazioni. 

 

Oggi 13 Marzo 2020 prendiamo la coscienziosa decisione di sospendere temporaneamente la produzione nei nostri reparti, avendo attuato tutte le misure di messa in sicurezza dell’attività produttiva, che ci auguriamo di poter riprendere se non fra una al massimo fra due settimane

 

Ennio Mazzarolo, Presidente di Viraver:

L’impegno dell’azienda e della famiglia è volto alla più ferma salvaguardia e trasparenza nella comunicazione interna ed esterna. Per questo ringrazio tutte le maestranze il management dell’azienda ed in particolare  il reparto HR e Comunicazione e Marketing per il tempestivo lavoro che stanno svolgendo a salvaguardia dell’interesse comune di maestranze, azienda e clienti.

Il 2020 è una data che ricorderemo, sicuramente per questa improvvisa situazione di crisi e disagio, oggi oramai definita pandemia, un sostantivo che non  avremmo mai voluto sentire, ma sono anche 20 anni di attività di Viraver che arrivano in un momento difficile, ma ho sempre creduto nell’impegno e nel lavoro e Viraver è espressione di questa filosofia. Non stiamo pensando come “affrontare la crisi” questo lo stiamo già facendo, stiamo pensando invece come essere pronti nel futuro con nuovi prodotti e nuove idee.

Lascia un commento