Coating anti graffio

.

Copating anti Graffio

La caratteristica fondamentale dei materiali plastici è la loro duttilità e leggerezza. Purtroppo risultano essere facilmente deperibili nel tempo durante l’uso quotidiano. Questo decadimento è evidenziato da graffi, opacità ed ingiallimento.
Al fine di aumentare la durabilità dei prodotti in policarbonato, Viraver ha sviluppato l’applicazione di un particolare coating antigraffio che ha la funzione di indurire la superficie rendendola estremamente più resistente del prodotto originale. Il prodotto risultante acquisisce la durezza necessaria al raggiungimento dei requisiti definiti dalle normative internazionali (ECE R43 e DOT)

PROCESSI APPLICABILI

Termoformatura

Il processo di termoformatura consiste nel dare alla lastra piana la forma della superficie curva mediante un processo termico.
Al fine di garantire la massima qualità visiva, ogni particolare plastico dopo la curvatura viene collaudato otticamente, sia che esso faccia parte di un prodotto monolitico o un prodotto stratificato.

Serigrafia

La serigrafia è un processo di stampa sul policarbonato che ha funzioni di tipo estetico e funzionale. In Viraver abbiamo due tecnologie di stampa:
SERIGRAFIA CLASSICA • Per la quale si intende la stampa mediante telai serigrafici ed inchiostri opportuni di bande compatte e sfumate, che hanno la funzione di proteggere le colle utilizzate per l’installazione dei vetri, dando contestualmente un’estetica gradevole agli accoppiamenti tra vetro e struttura.
STAMPA SU PVC • Viraver è licenziataria Kuraray per il SentryGlas ® Expressions™, tecnologia che permette la stampa continua di immagini colorate in alta definizione, sia su interlayer trasparenti che opachi.

Assemblaggio in camera bianca

Il policarbonato stratificato è uno dei prodotti più utilizzati perché permette di combinare la trasparenza con le caratteristiche di robustezza e sicurezza richieste dalle norme cogenti.
In Viraver la stratifica avviene per ogni pezzo attraverso tecnica a sacco e ciclo di autoclave.
Le tecniche di stratifica utilizzate in Viraver permettono di inserire nell’intercalare plastico innumerevoli materiali che conferiscono ulteriori prestazioni al vetro ad esempio: dispositivi riscaldanti, protettivi contro il calore, schermanti le radiazioni elettromagnetiche, film opacizzanti a controllo elettrico e decorativi.

Laminazione in autoclave

Si intende il processo nel quale avviene l’unione tra il policarbonato e il materiale plastico che compongono lo stratificato. In Viraver viene effettuata la laminazione in autoclave, che consiste nel sottoporre lo stratificato all’azione simultanea di pressione, temperatura e vuoto al fine di generare l’intima unione dei diversi materiali.

Rifilatura con macchina cinque assi

Nella produzione di parabrezza e finestrini in policarbonato è necessaria una fase di rifilatura di estrema precisione, al fine di raggiungere le dimensioni definite dal committente e garantire un perfetto montaggio. Tale attività viene eseguita mediante l’utilizzo di una macchina a cinque assi che permette la rifilatura perimetrale e/o altre lavorazioni quali fori, incisioni o tacche.

Collaudo finale

Viraver ha un sistema di gestione della qualità certificato ISO 9001:2015.
Viraver monitorizza tutte le procedure aziendali al fine di migliorare l’efficacia, l’efficienza e la qualità dei propri processi, prodotti e servizi.
Viraver controlla sistematicamente i suoi prodotti prima della consegna con lo scopo di verificare le conformità dei requisiti del cliente, in particolare l’ottica, l’estetica e dimensioni dei prodotti.
I controlli sui prodotti finiti vengono effettuati dal personale qualificato.